Martedì, 19 Settembre 2023 14:16

110 cum laude per l’annata 2019 del Barolo Vignarionda Ester Canale Rosso

Il “wine killer” Luca Gardini assegna il miglior punteggio al premier vin dell’omonimo celebre cru

È il riconoscimento più alto quello assegnato al Barolo Vignarionda Ester Canale Rosso 2019 dalla Guide de l’Espresso: “I mille vini d’Italia 2023”, curata da Luca Gardini.

L’affermato wine critic, detentore di numerosi titoli tra i quali Miglior Sommelier d’Italia 2004, Miglior sommelier d’Europa 2009, Miglior sommelier del Mondo 2010, Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” 2018 e Best Italy Wine Critic of the World 2022 assegna 110 cum laude al Barolo più importante della griffe, prodotto con uve selezionate da vigne vecchie del 1946 del celebre cru Vignarionda.

La 2019 è senza dubbio un’annata particolare, contraddistinta da entusiasmo e ammirazione tra gli esperti e i critici del settore.

Letto 946 volte